Puoi fabbricare da sol gran parte del materiale Montessori grazie a queste schede scaricabili.
materiale montessori fai da te

Segui


I nostri libri cartacei sono reperibili soltanto sul nostro sito. Non si trovano in libreria.

Esistono anche in formato digitale.

Si possono acquistare qui. Riceverai via posta i libri cartacei e via mail i libri digitali.

NUOVO !

I nostri libri sono stati pensati per te.

Una pedagogia in cui il bambino è felice e attivo

La scuola dovrebbe essere sempre un’esperienza gioiosa e arricchente, sia che gli insegnamenti abbiano luogo in un contesto pubblico, privato, in classe, in famiglia (aiuto o homeschooling) o in una scuola genitoriale. Il che può accadere soltanto se i bambini, i loro ritmi, la loro intelligenza personale e diversa, la loro sensibilità, la loro motivazione, il loro piacere di imparare sono al centro della pedagogia. E ciò è possibile soltanto quando le persone che insegnano si formano alla pedagogia.

Montessori, Freinet...: formarsi, informarsi

I metodi di pedagogia attiva, incentrate sul bambino, sono tanti. Per citarne alcuni: Montessori, Freinet, Decroly, Reggio... La loro efficacia e il piacere che danno ai bambini, in primis, e le competenze e i contenuti che insegnano loro, d'altra parte, non sono più da dimostrare. Allo stesso tempo richiedono da parte della persona che insegna una formazione specifica. Necessitano inoltre di materiali che favoriscano il lavoro autonomo e motivato del bambino.

Le condizioni sempre più complesse dell’insegnamento elementare

Purtroppo gli insegnanti della scuola pubblica che praticano la pedagogia attiva oggigiorno vanno incontro a consistenti difficoltà: mancanza di fondi, numero di allievi proibitivo, (spesso) assenza di sostegno da parte della gerarchia scolastica, riforme contestabili sul piano pedagogico ed etico, assenza di formazione pedagogica.
È spossante praticare una reale pedagogia differenziata, attenta a ogni bambino, in una classe numerosa. Infine, come aprire la scuola all’esterno senza risorse per i trasporti e con norme di sicurezza quasi impossibili da seguire o che vietano tutto?

L’aiuto a casa e l’homeschooling

Per tutte queste ragioni, l’aiuto a casa, l’aiuto per i compiti, l’homeschooling e le scuole genitoriali stanno acquisendo un’importanza maggiore.
Si creano però altri problemi, quasi scontati:
– dei problemi di costo: la scuola pubblica è gratuita;
– dei problemi di libertà per le madri: fare scuola a casa non è remunerato e impedisce la maggior parte delle volte di esercitare una professione;
– dei problemi di formazione: non ci s’improvvisa insegnante.
Sarebbe davvero un peccato se i bambini lasciassero la scuola pubblica senza trovare altrove un insegnamento che li motivi e li arricchisca.

La Scuola Viva, i bambini e te

Creando i nostri strumenti pedagogici, teniamo a mente tutte queste problematiche, tutte queste situazioni di educazione difficili. Cerchiamo di difendere e di facilitare la pedagogia attiva e la qualità dell'insegnamento in qualsiasi luogo e condizione si pratichi. E pensiamo prima di tutto ai bambini.